TRATTAMENTO LASER CO₂ FRAZIONATO

TRATTAMENTO LASER CO₂ FRAZIONATO

A COSA SERVE

CO201Il trattamento con Laser CO₂ Frazionale o Frazionato permette di correggere, rimodellare e migliorare inestetismi quali rughe profonde o sottili, danni dovuti a raggi solari, cicatrici da acne, cheratosi, pigmentazioni senili e pori dilatati.

 

 

 

LASER INDICATO PER QUESTO TRATTAMENTO

CO202Il Laser CO₂ Frazionato è innovativo rispetto al semplice Laser CO₂ in quanto il suo raggio viene scomposto lasciando un punto di cute ‘’sana’’ e uno di cute trattata. Questo permette una riparazione tissutale molto più veloce con arrossamenti e gonfiori meno diffusi. Il laser CO₂ produce dei microscopici forellini nella cute, agendo con alta precisione e minimizzando il danno termico sui tessuti. Un’altra tipologia di Laser Frazionato è l’Erbium Yag che, avendo una maggiore lunghezza d’onda, risulta meno aggressivo e quindi, agisce più in superficie. Il laser CO₂, invece, consente di agire sull’epidermide e stimola la formazione di nuovo collagene.

Per questo trattamento, il medico dovrà tener conto anche del fototipo di appartenenza, in quanto le potenze utilizzate possono incidere sul risultato.

 

 

 

 

 

CONTROINDICAZIONI ED EFFETTI COLLATERALI

Il trattamento è sconsigliato ad individui con cute olivastra, mulatta o nera, in quanto potrebbero verificarsi delle alterazioni della pigmentazione, come macchie scure. È, inoltre controindicato per coloro che hanno effettuato terapie antiacne con Roaccutane, coloro che tendono a sviluppare cicatrici ipertrofiche o cheloidee e per coloro che hanno infezioni attive sulla pelle.

In seguito al trattamento potrebbero verificarsi arrossamenti, lievi bruciori o fastidi che verranno trattati, a seconda dell’indicazione del medico con crema antibiotica, lenitiva o specifica. Si potrebbero formare delle piccole croste che andranno a cadere da sole nei giorni successivi il trattamento.

NUMERO DI SEDUTE NECESSARIE

Non è possibile stabilire un numero di sedute necessarie, in quanto bisogna valutare l’inestetismo da correggere, il fototipo di appartenenza e la dimensione dell’area da trattare.

PERCEZIONE DEL DOLORE E RELATIVA GESTIONE

Il trattamento potrebbe generare un lieve fastidio o bruciore nel momento del’impulso. Per i pazienti più sensibili il medico potrà predisporre una crema anestetica a base di lidocaina oppure pianificare un’anestesia topica, locale o in sedazione .

INDICAZIONI PRE-POST TRATTAMENTO

32EPPrima del trattamento è importante non abbronzarsi e non sottoporsi a trattamenti quali peeling o con laser Q-Switched.

In seguito al trattamento è necessario evitare di esporsi ai raggi solari e a qualsiasi sorgente di calore, nonché a lampade, saune e bagni turchi.

Secondo indicazione del medico potrà essere scelta una crema antibiotica, lenitiva o specifica.

 

 

COSTO

Il costo per tutto il viso può variare da 400 a 800 euro.

 

COME AVVIENE IN PRATICA LA GESTIONE DEL TRATTAMENTO

CO2SCHEMA

FASE 1: VISITA MEDICA

Questa prima fase, il paziente incontra un Medico Estetico con il quale effettuerà un colloquio relativo alle problematiche ed agli obiettivi da raggiungere per poi procedere ad una analisi clinica della propria condizione, al fine di valutare se il trattamento è indicato e se siano indicate eventuali sinergie di altri trattamenti.
Se vi sono le indicazioni per procedere al trattamento, verrà redatto un consenso informato con le specifiche relative all'esecuzione del trattamento e, nel massimo rispetto della privacy (se il paziente lo consente), si procederà all'esecuzione delle misurazioni e delle fotografie iniziali.

 

FASE 2: ESECUZIONE DEL TRATTAMENTO

Il trattamento prevede una procedura poco invasiva e poco dolorosa. Per i pazienti particolarmente sensibili, potrà essere utilizzata dal medico una crema o una soluzione anestetica a base di lidocaina per attenuare la sensazione di fastidio generata.

E' un trattamento che si svolge ambulatorialmente e si può pianificare dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.30, a seconda delle disponibilità e tenendo conto delle esigenze di ogni singolo paziente.

Il personale preposto all'esecuzione del trattamento è esclusivamente medico, formato in Medicina Estetica ed altamente specializzato nell'esecuzione del trattamento.

 

FASE 3: VISITA DI CONTROLLO

Potrebbe essere pianificata una visita di controllo, secondo indicazione del medico, per verificare il corretto decorso post trattamento.

 

fotografieclinicheprepostvideoclinicoLETTERATURArichiediinfoprenota la visita