LPG - ENDERMOLIFT VISO

TRATTAMENTO VISO ENDERMOLIFT LPG

A COSA SERVE 

 

endermolift ob1

Lo stress, l'inquinamento e il fumo sono fattori in grado di danneggiare la microcircolazione venosa e linfatica. Le tossine finiscono così per accumularsi, la pelle perde la sua luminosità e il colorito non è più uniforme.

L'azione LPG: La stimolazione meccanica dei LIFT LPG aiuta la vascolarizzazione e attiva il drenaggio delle tossine per illuminare l'incarnato.
Risultati: In una sola seduta, la micro-circolazione del viso viene attivata, i tessuti sono riossigenati, il colorito ritrova freschezza e luminosità. Il trattamento ideale prima di una serata importante

 

 

endermolift ob2

Con il trascorrere del tempo la produzione di collagene ed elastina garantita dalle cellule della giovinezza (i fibroblasti) rallenta. Progressivamente la pelle diventa più sottile, perde densità e le rughe iniziano ad apparire. L'azione LPG: Le stimolazioni meccaniche dei LIFT LPG riattivano il metabolismo cellulare: i fibroblasti ricominciano a secernere collagene ed elastina, le due sostanze responsabili della tonicità e dell'elasticità della pelle. Attraverso una riorganizzazione delle fibre di collagene l'architettura del tessuto cutaneo risulta meglio strutturata e più armoniosa. Risultati: Le rughe vengono riempite dall'interno, i tratti del viso risultano più levigati e le espressioni rimangono naturali... per un effetto anti-età visibile e duraturo.

 

endermolift ob3

Il rilassamento cutaneo è causato dal rallentamento della produzione di fibre di collagene ed elastina ad opera dei fibroblasti. La pelle inizia quindi a perdere compattezza e appaiono i primi segni dell'invecchiamento cutaneo.

L'azione LPG: La stimolazione dei LIFT LPG riattiva naturalmente la produzione di collagene ed elastina, rinforzando così la struttura che sostiene la cute.
Risultati: Ridensificata in profondità, la pelle è più morbida e tonica! Gli zigomi appaiono risollevati, l'ovale del viso ridisegnato, i contorni ridefiniti.

 

 

 

IL PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO
funzionamento endermolift

 

 

COME AVVIENE IN PRATICA LA GESTIONE DEL TRATTAMENTO

 

schema endermolift def

 

FASE 1: LA VISITA MEDICA INIZIALE

Questa prima fase, il paziente incontra un Medico Estetico con il quale effettuerà un colloquio relativo alle problematiche ed agli obiettivi da raggiungere per poi procedere ad una analisi clinica della propria condizione, al fine di valutare se il trattamento è indicato.
Se vi sono le indicazioni per procedere al trattamento, verrà redatta una scheda clinica con le specifiche relative all'esecuzione del trattamento, oltre nel massimo rispetto della privacy (se il paziente lo consente) l'esecuzione delle misurazioni e delle fotografie iniziali.

FASE 2: L'ESECUZIONE DEL TRATTAMENTO

L'esecuzione del trattamento si effettua in sedute dai 15 ai 60 minuti a seconda delle zone da trattare e del protocollo scelto

Solitamente vengono pianificate 2 sedute di trattamento la settimana, che si possono pianificare dalle 9 alle 19.30 dal lunedì al venerdì (anche in pausa pranzo).

Il personale preposto all'esecuzione del trattamento è altamente professionale, di sesso femminile ed abilitato all'esecuzione del trattamento mediante una specifica formazione eseguita sul macchinario e certificata da LPG, che annualmente viene aggiornata per garantire sempre l'eccellenza di esecuzione.

FASE 3: IL MONITORAGGIO

I trattamenti sono supervisionati dal Medico Estetico che ha preso in carico il paziente alla prima visita e con il quale periodicamente il paziente si incontra per valutare l'evoluzione del trattamento ed eventuali variazioni del programma pianificato

FASE 4: IL MANTENIMENTO

Al termine del 1° ciclo di trattamenti secondo la valutazione del Medico Estetico, si potrebbero consigliare eventuali sedute di mantenimento.

fotografieclinicheprepostvideoclinicoLETTERATURArichiediinfoprenota la visita